Preventivo montascale/Prezzo

Prima di acquistare un montascale a poltroncina, è bene parlarne in famiglia o tra condomini, nel caso in cui debba essere installato all’interno dell’edificio in cui abitano disabili o anziani. Si tratta di una decisione importante, che avrà un’influenza positiva sulla vita delle persone che soffrono di disabilità motorie, ma anche impegnativa dal punto di vista economico. Proprio per questo, Cest mette a disposizione la sua professionalità ed esperienza per aiutarvi a scegliere la soluzione più adatta per voi. Sono due i modelli messi in vendita dall’azienda: un montascale per scala rettilinea, che viene montato su scale dritte e con poltroncina che si muove su di una guida salda e sicura, ed un montascale per scale curvilinea, adattabile invece a gradini curvi dotato di una seduta fissata ad una guida composta di più pezzi.

Tecnici specializzati e competenti sono a vostra completa disposizione in ogni fase dell’acquisto di un montascale Genio, a partire addirittura dalla fase che lo precede. Un esperto sarà infatti disponibile per un sopralluogo dell’immobile in cui dovrà  essere installato, così da poter meglio indirizzare il cliente nella sua scelta. Dopo di che, una volta capite le esigenze della persona con disabilità motoria, verrà preparato un preventivo per il montascale, il tutto in formula assolutamente gratuita. Cest è infatti un’azienda che ha molto a cuore i suoi clienti, caratterizzata da un’etica particolarmente premurosa ed attenta alle problematiche di anziani e disabili impossibilitati a muoversi liberamente. Quello di non riuscire a compiere in solitaria gesti semplici, come salire e scendere le scale, è un problema fisico che spesso ha gravi ripercussioni anche sull’umore e sulla qualità della vita di queste persone. Aiutarle a riconquistare l’indipendenza perduta, seppur in minima parte, è per Cest un obiettivo di primaria importanza.

L’azienda è molto elastica anche per quanto riguarda il discorso del prezzo del montascale. Cest applica l’Iva al 4% per ogni acquisto, ma dà anche la possibilità ai propri clienti di usufruire di agevolazioni fiscali sancite dalla legge 13/89, che ha come unico obiettivo quello dell’abbattimento di tutte le barriere architettoniche, sia negli edifici privati sia in quelli pubblici. Si potrà usufruire di contributi regionali per il pagamento di un servoscale o detrarre dall’Irpef dell’intestatario il 50% della spesa totale. Piccoli accorgimenti che migliorano già un prezzo altamente competitivo. Tenendo conto che il montascale Genio è unico nel suo genere, perché dà la possibilità di essere riutilizzato in caso di trasloco, senza la necessità di un nuovo acquisto. Una caratteristica unica che lo rende smontabile e riassemblabile in un nuovo ambiente, il che garantisce un ulteriore risparmio.

Contattaci per informazioni o per un preventivo gratuito

Compilando questa form accetto le condizioni sulla privacy